Una decisione che può davvero fare la differenza.

Analizzando i consumi dei bar di tutto il mondo, è facile scoprire che il caffè è, senza dubbio, il prodotto più apprezzato dai consumatori.Proprio per questo, ogni titolare sa che la scelta della macchina da caffè è un’operazione di vitale importanza, perché in grado di incidere, in maniera seria, sul volume degli affari del locale.
La vastità di proposte del mercato di settore porta i titolari di bar e caffetterie a ponderare attentamente tale scelta, così da evitare che una decisione sbagliata possa danneggiare l’attività.
Il professionista che si affida all’azienda produttrice CIME s.r.l., di Via longarone n. 41, a Zibido S. Giacomo (MI), sa di acquistare una macchina da caffè di altissima qualità.
Gli apparecchi da bar marchiati CIME, infatti, rappresentano la perfetta unione tra avanguardia e tradizione, aspetti apparentemente opposti, che si fondono in un unico prodotto, davvero eccellente.

Le valutazioni 

Come abbiamo già osservato, la macchina da caffè è uno strumento di lavoro indispensabile per ogni bar che si rispetti.
Il titolare di un esercizio commerciale di questo tipo, nell’effettuare una scelta così delicata, sa di dover prendere in considerazione sia aspetti funzionali che estetici.
È ovvio che un pezzo forte del locale, come la macchina da caffè, meriti una posizione di rilievo, ben visibile ai clienti.
A tal proposito, è doveroso evidenziare che una prima valutazione non può che riguardare le dimensioni e l’impatto estetico del sistema di lavoro.
Le fabbriche di settore sono, ormai, al corrente della crescente importanza del design, quale aspetto fondamentale degli apparecchi incaricati di produrre espresso, tanto da investire ingenti risorse nella creazione di macchine dalle linee accattivanti, perfettamente al passo con le nuove tendenze in materia di arredamento.
Ciò nonostante, sebbene il lato estetico sia la prima caratteristica apprezzabile durante la visione di ogni macchina da caffè, è naturale che questo non può e non deve essere l’unico fattore decisivo per la scelta.
La tecnologia, il funzionamento e le performance sono, infatti, il vero fulcro del prodotto, l’elemento centrale che può davvero fare la differenza nelle vendite.
La presenza di sofisticati sistemi di comando e, soprattutto, la velocità con cui la macchina prepara il caffè espresso sono tra i componenti più apprezzati da chi possiede un bar.

La casa produttrice 

Un altro fattore importante da tenere a mente, nella scelta della macchina da caffè per il proprio bar, è l’azienda che si occupa della produzione e della commercializzazione di tali apparecchi.
Poter contare sul lavoro di validi professionisti del settore, in possesso di competenze tecniche in continuo aggiornamento, si rivela, nel lungo termine, un enorme vantaggio per l’attività ed una garanzia di qualità per i clienti del bar.
La proposta commerciale della CIME s.r.l. è basata sull’impiego di un design contemporaneo ed una tecnologia d’avanguardia.
A queste si aggiunge grande cura nella scelta dei materiali delle componentistiche interne, realizzate ed assemblate grazie ad un team di professionisti che non ha mai perso la vocazione artigianale.
Ad arricchire l’offerta delle macchine da caffè anche nuove funzionalità che faciliteranno il lavoro del barista, come display touch e collegamento bluetooth, che permette al titolare del bar di collegare l’apparecchio allo smartphone e ricevere assistenza tecnica immediata in caso di qualsiasi problema.
Questo e tanto altro, da un’azienda che ha saputo valorizzare la tradizione dell’espresso italiano, oggi apprezzato in tutto il mondo grazie ad un impeccabile servizio di export.
Per maggiori informazioni visita il sito internet https://www.cimeitalia.com o contatta gli esperti al numero 02/90005468.